“Senza Neanche Parlare”

The Poem

Tratto da “Canzoni D’Inverno” (2016) Amazon Publishing

Ci fermammo dai liquori
Illuminati dal neon
Nel colore del cielo
Che mi cela i colori

Oltre, un cagnaccio
Addormentato e sporco
Tra cocci di cristallo
Sabbia e un setaccio

E giù per il ponte
Nato per caso con colla
E fanti di spade
Ma regge e risponde

All’ombre non fummo
Per più d’un ciao
Ché già abbiamo idee
Senza spazio per dubbio

E poi sotto il mare
Dicesti è migliore
Sperando sia eterno
Senza neanche parlare.

Photo by Jill Burrow on Pexels.com