“Seasons”

There was a time
When we had time to dream
Of everything we didn’t need
And not a promise was a lie
And a thousand miles
Felt like an inch.
I memorized the songs you liked,
I’m wasting nights on memories,
I’m sick and tired
Of getting tongue-tied
When you ain’t even here
And I’m in my world alone
With all the words
I wrote upon
My bedroom walls
And you don’t even need
To know this all

‘Cause I fucked up my life
To get back to my past
When the light of your eyes
Meant much more than my breath
And you’re still here beside me
Though we’re planets away
And the seasons are passing
But I still feel the same.

There was a time
When I had everything
But all I needed,
I’ve been bleeding
Right before your eyes, you didn’t
Notice you were all I smiled for.
All the roads I walk alone
Are way too far from home
For home is where you keep
Your golden soul.

‘Cause I fucked up my life
To get back to my past
When the light of your eyes
Meant much more than my breath
And you’re still here beside me
Though we’re planets away
And the seasons are passing
But I still feel the same.

I fucked up my life
To get back to my past
When the light of your eyes
Meant much more than my breath
And you’re still here beside me
And I still cannot speak
Though the seasons are passing
But you’re all that I need.


2014 Demo Version

TRADUZIONE ITALIANA

“Stagioni”

C’era un tempo
Quando avevamo tempo per sognare
Tutte quelle cose di cui non avevamo bisogno
E non una promessa era una bugia
E un migliaio di chilometri
Sembravano un centimetro.
Ho memorizzato le canzoni che ti piacevano,
Sto sprecando le notti nei ricordi,
Sono stanco e stufo
Di rimanere senza parole
Quando nemmeno sei qui
E io sono da solo nel mio mondo
Con tutte le parole
Che ho scritto
Sui muri della mia camera da letto
E tu non devi nemmeno
Sapere tutto questo

Ché ho mandato la mia vita a puttane
Per tornare nel passato
Quando la luce dei tuoi occhi
Era più importante del mio respiro
E sei ancora qui vicino a me
Anche se su pianeti diversi
E le stagioni passano
Ma provo ancora le stesse cose.

C’era un tempo
Quando avevo tutto
Tranne quello di cui avevo bisogno,
Ho sanguinato
Davanti ai tuoi occhi, e tu
Non notavi che eri tutto quello per cui sorridevo.
Tutte le strade che cammino da solo
Sono troppo lontane da casa
Ché casa è dove custodisci
La tua anima dorata

Ché ho mandato la mia vita a puttane
Per tornare nel passato
Quando la luce dei tuoi occhi
Era più importante del mio respiro
E sei ancora qui vicino a me
Anche se su pianeti diversi
E le stagioni passano
Ma provo ancora le stesse cose.

Ho mandato la mia vita a puttane
Per tornare nel passato
Quando la luce dei tuoi occhi
Era più importante del mio respiro
E sei ancora qui vicino a me
E ancora non riesco a parlare
Sebbene le stagioni passino
Ma tu sei l’unica cosa di cui ho bisogno.