“Se Fosse Amore”

The Poem

Tratto da “Ali” (2014) Streetlib Publishing

Morimmo due ore. Silenti. Bianchi.
Le mie dita ancora perdute
Tra i boccoli nocciola e stanchi.
E, nere, le ansie attesero sedute
Che anche l’ultimo discorso fu spento.
Ma parlammo senza voce,
Fosti foglia nel cemento
Del mio incedere vorace
Del mio eterno tormento.
Chiesi di amarti. Risposi.
Ma di carne fu il nostro sogno
Che nel torace riposi
E di cui ancor mi vergogno.

Photo by Chermiti Mohamed on Pexels.com