“Quanto”

The Poem

Tratto da “Canzoni D’Inverno” (2016) Amazon Publishing

Quanto poco è verde il parco stasera
Tra piogge, lampioni e nostalgia
Tanto poco che cerco gli acrilici.

Quanto triste e lontana la primavera
Che non ha meritato la malinconia
Ma solo i versi miei più prevedibili.

Quanto visibilmente cede la schiena
Tra i pavimenti di colorata allegria;
Tanto vale tornare un po’ isterici.

Quanto cresci indomabile e fiera,
Che scarabocchi le lacrime via
Ma lasciali, i solchi sugli zigomi.

Quanto dista dalla frontiera
Tra i ginepri e la finta magia
Tanto lontana che sembriam patetici.

Quanto folle, poi, chi si dispera
Come me, noi che di tanta follia
Dobbiam dir grazie e basta ai nemici.

Photo by Kaboompics .com on Pexels.com