“Il Gatto Nero Dei Pirati”

The Poem

Tratto da “Canzoni D’Inverno” (2016) Amazon Publishing

Ricompensami come pensi
Se puoi paragonar il fatto
Alla rovina del tutto,
Del vuoto che senti
Se fingi di salvarti
Solo al venir la discesa
Dopo stessa virata
Sentisti spintonarti
E mai come me vicino
Nessuno forse e disse
Parole non false
Ma di cupo destino
Come me giaci
Sul palmo di rughe
Tra sanguisughe
E fiere voraci
Ché capitani, lo sai,
Ne han visti per ere
Ma denti di lame
Come le mie mai
E chiudili infine
E lasciali stare
Ché a navigare
Si perde il fine.

Photo by Pixabay on Pexels.com