“Prosecuzioni Azzardate”

tratto da “La Sostenibile Pesantezza dell’Avere” (2014) – 9 e 1 4°

Ho appena avuto un’idea strabiliante!
Chiudere il diario di Dario e Mario che sto leggendo.
No, non lo potrei mai fare.
Ho perso una scommessa, con me stesso.
Non ve l’ho detto prima ma quando sono andato in bagno ho scommesso che, se vincevo
al lancio della moneta, avrei smesso di leggere ma se avessi perso avrei continuato il libro
e lo avrei finito tutto questa notte.

Photo by Pixabay on Pexels.com
Continua a leggere ““Prosecuzioni Azzardate””

Panoramica su Zalmoxis [1]

Zalmoxis

Zalmoxis (in italiano Zalmosside o Zalmoxide, Greco Ζάλμοξις, anche conosciuto come Salmoxis, Σάλμοξις, Zamolxis, Ζάμολξις e Samolxis Σάμολξις) fu un riformatore religioso e sociale semi-mitico, riconosciuto come l’unico vero Dio dai Traci e dai Daci (anche conosciuti negli scritti greci come i Geti, Γέται). Secondo Erodoto (IV. 95 sq.), i Geti, che credevano nell’immortalità dell’anima, vedevano la morte come un mero viaggio verso Zalmoxis che loro sapevano essere la via per diventare immortali.

Affresco nella città di Aleksandrovo (Kurgan), in Bulgaria. La figura a destra con l’ascia è identificata come Zalmoxis.
Continua a leggere “Panoramica su Zalmoxis [1]”

L’omosessualità di un Santo, Alcuni Papi e Cardinali [REBLOG]

di Giovanni dall’Orto http://www.giovannidallorto.com/ Le storie che seguono se riferite all’ omosessualità, sono esemplificative solo di ipocrisia. Essere omosessuali non è peccato verso nessun dio e quindi l’indicare un Papa come omosessuale vuol solo dire che la predicazione delle gerarchie ecclesiastiche fa finta di non sapere, condannando in modo vergognoso un fatto naturale.  R.R. SISTO […]

L’OMOSESSUALITA’ DI UN SANTO, ALCUNI PAPI E CARDINALI

Quando Basta [REBLOG]

Quando basta una mano sulla gambaalla guida di una strada che non cambia. Quando basta quello scatto sulla pelle liscia e brunamentre l’onda sulla riva la gremisce e ricomincia. Quando basta una birra con lo sguardo che va al cielo, lì seduta sul suo telo.Mentre il tempo abbandona i suoi punti messi in fila. Quando […]

Quando basta

“Agonismo Trasportabile”

tratto da “La Sostenibile Pesantezza dell’Avere” (2014)Nove

17 febbraio dalle mie parti.

Caro diario oggi scrivo dal pullman.
Così su due piedi direi di non aver trovato posto a sedere.
Qualche giovane mi guarda ma non sanno che anche io li posso guardare.
Lo faccio e dispongono altrove il loro sguardo.
Uno a zero per me.

Photo by Scott Webb on Pexels.com
Continua a leggere ““Agonismo Trasportabile””