[Reblog] “Un mattino”

Il nodo nel legno vortica oscuro,imposte chiuse, paletti in ferro bruno,d’ottone la maniglia mi osservacome un punto esclamativo,povera ballerina che ruota sulle punte;c’è un galletto arzillo,un albero da frutta in un cestello,vicini ma irraggiungibili rimangonostaticamente appesi al cielo di ceramica.La bocca del vortice giace silente,la sua ombra è geometricamente impossibile,due piccoli capezzoli bianchi attendono,prima o […]

Un mattino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.