Brandello #175

“…dal blu un po’ più scuro è più bello il barlume cremisi dipinto nel cielo…”
leggi di più…

Bagno al Tramonto

Photo by Pixabay on Pexels.com
Continua a leggere “Brandello #175”

[Reblog] “Parla, racconta, ascolta”

Tutti abbiamo bisogno di fidarci di qualcuno, fin da piccoli stringiamo il dito di nostro padre, racchiusi per sempre in quella stretta, cercando sicurezza, desiderosi di qualcosa che riempia il vuoto. Dovremmo accettarci per ciò che siamo, con le nostre bruttezze, le nostre bellezze, i difetti e le rughe, così impegnati a recitare la parte […]

Parla, racconta, ascolta

[Reblog] “Il giorno e la notte”

Ogni duemilaquattrocento metri (presumibile distanza) un cipresso, un olmo, sempre dalla parte opposta della mezzeria: qualche nebbia infittisce  mano nella mano col tramonto per il resto erba di nessun odore,  anche fosse ferrovia non potrebbe essere più noiosa, ogni voglia è bestemmie niente neve, non ne abbiamo più esaurita tutta assieme a librerie, negozi di […]

Il giorno e la notte

[Reblog] “Aspettare….ma non troppo”

Il passare dei minuti delle ore la vita di ognuno di noi è fatta di momenti in cui agiamo e di momenti in cui siamo in attesa. Queste due fasi sono in equilibrio in quanto sono proprio la speranza e le aspettative a darci poi la forza per giungere ad un’azione concreta. Il sapere aspettare può essere […]

Aspettare….ma non troppo

[Reblog] “Piedi di piombo”

Rick aveva come soprannome Piedi di Piombo non perché fosse una persona molto cauta o perché camminasse lentamente, ma per il suo lavoro. Rick era un palombaro. Ciò che doveva fare era semplicemente indossare un’armatura, con tanto di elmo tondo e liscio, per poi calarsi nelle profondità marine. Non era semplice curiosità quella che spingeva […]

Piedi di piombo

[Reblog] “L’ultima fiammella”

Userò un grimaldello d’effrazione per penetrarti l’anima. Userò le arti dello scassinatore più esperto per squassare, abile, ogni segreto coperto… Oh sicuro vi troverò tesori e gemme preziose un archivio denso di speranza tra persone e cose. Ma non mi fermerò… dovrò cercare oltre ogni muro o mattone di sorta e troverò, oh si, troverò […]

L’ultima fiammella.