Consigli per Risparmiare sulla Spesa #1

Molti genitori, ormai, faticano a mantenere le proprie famiglie in questo periodo di incertezza e difficoltà. Un recente sondaggio effettuato dalla Brookings Institution ha scoperto che un bambino su cinque negli Stati Uniti non ha cibo a sufficienza durante questa pandemia e l’insicurezza a riguardo sta raggiungendo limiti senza precedenti.

Fortunatamente, l’esperta di finanze e autrice Tonya Rapley ha qualche saggio consiglio per aiutare le famiglie nella loro routine al supermercato.

Photo by energepic.com on Pexels.com

Eliminate i Prodotti “Comodi”

Quando acquistate alimenti come carne, frutta e verdura, pagate una maggiorazione per i prodotti già tagliati, conditi o speciali. Sebbene sia allettante afferrare ingredienti già a pezzetti, come il petto di pollo, da incorporare nei pasti, acquistare il pollo intero può offrire molteplici opportunità per più pasti, riducendo anche i costi. La stessa cosa vale per frutta e verdura – pretagliata, a julienne, già lavata etc. Risparmierete molto e riuscirete ad acquistare di più preparando tutto a casa.

Provate la Dieta Flexitariana

La carne è spesso l’ingrediente più caro nel carrello di una famiglia. Sperimentando la dieta flexitariana, si possono tagliare enormemente i costi e, allo stesso tempo, instillare abitudini alimentari sane nei bambini. Cucinando un pasto senza carne un paio di volte a settimana, i genitori possono introdurre una grande varietà di ingredienti nelle ricette e allargare le preferenze dei figli. Si può iniziare, per esempio, utilizzando i fagioli al posto della carne nei taco o nei panini. Coinvolgere anche i bambini alimenterà anche il loro entusiasmo e potrete dilettarvi nel trovare alternative senza carne, espandendo il vostro sapere culinario.

Photo by Pixabay on Pexels.com

Testa Alta e Bassa tra gli Scaffali

I prodotti più famosi e pubblicizzati vengono stoccati ad altezza occhio, negli scaffali del supermercato, con un prezzo tipicamente maggiore delle alternative “a marchio” o “primo prezzo”. Controllate quindi, i ripiani più in alto e più in basso – sono lì i prodotti più convenienti.

Latte per Bambini

Per i genitori con neonati a casa, scegliere il latte per bambini col marchio del negozio può farvi risparmiare fino al 50%. I prodotti a marchio offrono lo stesso nutrimento completo e seguono gli standard sanitari e governativi dei grandi marchi, rendendoli una scelta sicura e furba. Faccia a faccia con lo stress finanziario, alcuni genitori potrebbero voler tentare di creare il proprio latte in polvere in casa o, magari, allungare la formula con l’acqua per risparmiare. Queste decisioni potrebbero avere, però, conseguenze negative sulla salute del neonato. Affidatevi al risparmio dei prodotti a marchio assicurandovi, così, che il bimbo riceva tutti i nutrienti di cui ha bisogno per crescere sano e forte.

Photo by Caio on Pexels.com

fonte: https://www.pasadenanow.com/weekendr/financial-expert-reveals-top-grocery-store-savings-tips/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.