Come Rimanere Concentrati e Produttivi Lavorando da Casa

PARTE 2

Continuazione della Prima Parte

Photo by Startup Stock Photos on Pexels.com

Una Vera Pausa Pranzo

Nei giorni in cui sono costretta a lavorare da casa, cerco di fare del mio meglio per attenermi alla mia tipica routine da ufficio. Per esempio, mi assicuro che la sveglia suoni sempre e comunque alla stessa ora. Mi faccio una doccia e mi vesto come se dovessi andare in ufficio. Faccio una pausa pranzo – e dato che ho eliminato il tempo del trasporto, posso darmi una pacca sulla spalla e, a volte, finire la mia giornata lavorativa in anticipo perché sono stata ancor più produttiva!

Tami Nealy, pubbliche relazioni, Phoenix, AZ

Iniziare la Giornata con Consapevolezza

Sono cinque anni che guido il mio business di consulenza dall’ufficio di casa. Nello stesso modo in cui mi impegno nelle conferenze via telefono e nelle riunioni, mi dedico ai miei rituali quotidiani. Invece di controllare la mail appena mi sveglio, leggo una frase motivazionale. Mi dedico a dieci minuti di consapevolezza ogni giorno che spesso include una meditazione o un esercizio di respirazione. Le mie migliori idee e soluzioni ai problemi mi arrivano quando il corpo si sente pieno di energia e la mente è pulita.

Carolyn Montrose Dub, consulente di marketing, Haworth, NJ
Photo by Elly Fairytale on Pexels.com

Incorporare Esplosioni di Movimento

Cerco di incorporare dell’esercizio fisico durante il corso della giornata. Scrivo per un paio d’ore e poi mi alzo e mi muovo, ripetendo questo sistema tutto il giorno. Il mio movimento include la camminata, lo yoga e anche le faccende di casa.

Natalie Bonfig, scrittrice, St. Paul, MN

Aprire la Finestra

Durante gli anni, ho imparato ad alimentarmi, lavorando da casa, aggiungendo delle piccole pause, alzandomi, aprendo la finestra per una boccata d’aria fresca e andando a fare una passeggiata in pausa pranzo. Anche le diffusione nella stanza di alcuni oli essenziali è utile per la mia concentrazione e la mia motivazione.

Michaela Ottoman, manager di comunicazione e marketing, Gilching, Germania

Fare Piccole Micro Pause

Mi premio per le attività completate con passeggiate all’aperto, piccole pause in cui guardo dei video su YouTube e coccole al mio cane!

Suzy Goodwin, presentatrice podcast e creatrice di contenuti, Fayetteville, NC
Photo by mentatdgt on Pexels.com

Impostare un’Allarme di 25 Minuti

Per rimanere in salute e produttiva quando lavoro da casa, pianifico delle pause nella mia giornata lavorativa impostando un allarme di 25 minuti ogni volta che mi siedo davanti al computer. Mi immergo nello schermo per quei 25 minuti e ignoro ogni altra distrazione. Quando l’allarme suona, mi alzo, mi stiro, mi muovo, ripristino la mia postura, controllo il telefono e mi rimetto a lavorare.

Megan Nolan, istruttrice di yoga e personal trainer, Maui, HI

Pianificare Almeno una Chiamata o un Meeting

Tendo a essere estremamente produttiva nei giorni in cui lavoro da remoto ma, detto questo, può giungere un grande senso di isolamento. Mi assicuro di pianificare almeno una chiamata o una riunione durante queste giornate di lavoro da casa e avere conversazioni in chat in modo che il flusso lavorativo possa continuare in maniera appropriata. Con queste considerazioni riesco a rimanere concentrata e, allo stesso tempo, in contatto con il mio team.

Kaleen Skersies, sviluppo immobiliare, Seattle, WA

Notificare la Squadra sulle Priorità

Lavorare da casa può essere estremamente produttivo se si è disciplinati a sufficienza per ricavare brandelli di tempo dedicati unicamente alle priorità. Mi assicuro di far sapere ai colleghi quando lavoro da casa e faccio loro presente che sarò impegnata al massimo per le prossime ore su attività importanti e progetti critici. Questo aiuta a minimizzare le interruzioni.

Candice Tomlinson, manager di soluzioni d’apprendimento, Sydney, Australia

Cambiare la Zona Lavoro

Io e mio marito lavoriamo insieme da casa e, ora che la scuola di mia figlia è chiusa, anche lei studia con noi. Ognuno di noi ha due zone impostate in maniera differente in modo che possiamo cambiare postazione quando ci annoiamo. Tutte le scrivanie sono vicino alle finestre e alcune includono standing desk.

Eve mayer, autrice e consulente, Carrollton, TX
Photo by Andrea Piacquadio on Pexels.com

Rimanere Connessi ai Colleghi

Lavorare da casa può essere solitario e la mancanza di colleghi o membri del team con cui parlare può diventare emozionalmente sfibrante. Mi sforzo a connettermi con la squadra ogni giorno in video-chiamate o tramite cellulare. Le conversazioni e saltuarie battute mi aiutano a rimanere connessa e a non impazzire. Parlare regolarmente con altri umani è importantissimo per la produttività.

Priyamvada S., fondatrice e A.D., Amsterdam, Olanda.
Photo by Burst on Pexels.com

Tratto da How to Stay Focused and Productive When Working From Home di Marina Khidekel
Tradotto da Marco Delrio e Glodio Lupiscattoli
Fonte: https://thriveglobal.com
Tutti i diritti vanno all’autore originale dell’articolo
Copyright Thrive Global © 2020 All rights reserved.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.